Architettura come… Ciam

I progressi degli ultimi dieci anni e la fiducia dimostrata dalla giovane generazione nei confronti degli ideali dei Ciam ci hanno convinto che proseguire con dei congressi dei Ciam sia pienamente giustificato. Il sesto congresso ridefinisce come segue gli scopi del Ciam: “Lavorare per la creazione di un ambiente fisico capace di soddisfare i bisogni emotivi e materiali dell’uomo e di stimolare la crescita spirituale“.

Per ottenere un ambiente di tale qualità è necessario combinare idealismo sociale, pianificazione scientifica e il massimo impegno delle tecniche costruttive disponibili. Così facendo, dovremo ampliare e arricchire il linguaggio estetico dell’architettura, al fine di creare uno strumento contemporaneo capace di esprimere nella progettazione del loro ambiente i bisogni emotivi delle persone. Siamo convinti che ciò possa produrre una vita più armoniosa per l’individuo e la collettività.

Sigfried Giedion – Riaffermazione degli scopi del Ciam

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: