Architettura come… Parigi

Tra le mete turistiche per eccellenza, Parigi offre (e nasconde!) innumerevoli esempi di architettura.
I grandi nomi dell’architettura moderna hanno lasciato qui la loro firma: Le Corbusier, Robert Mallet-Stevens, Renzo Piano, Jean Nouvel, Dominique Perrault, Kenzo Tange, Auguste Perret, Frank O. Gehry, Christian de Potzamparc, Kiso Kurokawa, Oscar Niemeyer,… e si potrebbe continuare all’infinito.
Per non contare tutta la periferia, che accoglie, tra le altre ,Ville Savoye e la Maison Carré, unica opera di Alvar Aalto in Francia.

Vera Disneyland dell’archiettura, è dunque facile perdersi tra le sue vie.
Per questo, nel mio primo viaggio da “architetto” di qualche anno fa, ho acquistato Guide de l’architecture moderne à Paris, scritto da Hervé Martin, che raccoglie tutti (e forse questo è il suo primo difetto) gli edifici moderni di Parigi.

Acquisto veramente utile per collocare sulla carta in modo esatto gli edifici da visitare.
La grande pecca è di essere un libro pensato per un neofita della materia. Ad una breve descrizione dell’edificio accompagna una o due fotografie, spesso scadenti.
Mancano piante e sezioni: in un viaggio di architettura avere sottomano gli elaborati rende già al primo impatto più facile la comprensione dell’edificio visitato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: