Architettura come… Superfici minime

Cemento armato e superfici minime è un binomio che mi affascina enormemente. La storia di questo binomio inizia addirittura nel XIX secolo. Poi esplode completamente nel xx secolo. Credo sarà uno dei grandi temi dell’architettura del futuro. In più il concetto di superficie minima si lega anche al concetto di economia di materiale, risparmiando così nei costi di costruzione.

Di esempi ve ne sono a centinaia. Basti pensare che Felix Candela ha progettato da solo qualcosa come 500 edifici… In Italia credo che il primato spetti al ponte sul Basento di Sergio Musmeci, quasi sconosciuto nelle facoltà di architettura, ma un vero capolavoro del dopoguerra.

Interessante è vedere come questa ricerca ora sia veramente sviluppata in Giappone: Mutsuro Sasaki, l’Ove Arup del Sol Levante, è l’ingegnere strutturale delle principali opere di Toyo Ito e di Arata Isozaki. Le sue Flux Structures sono legate a quei cooncetti che Sergio Musmeci aveva cominciato a concepire negli anni 60 e che ora grazie all’uso del computer arrivano al loro massimo sviluppo. L’ingegnere romano aveva cominciato i suoi studi su plastici in scala, su calcoli, e si era potuto servire dei calcolatori elettronici solo a fine carriera. Sasaki naturalmente li utilizza a fondo nella sua ricerca.

Lo studio delle superfici minime è veramente interessante: il grande arco disegnato da Adalberto Libera per l’EUR 42 ( e copiato da Eero Saarinen) nasce dal catenoide, una delle più conosciute superfici minime. Si potrebbero dedicare libri interi a questa materia. Io un po’ nel tempo libero leggo, cerco, …

Eduardo Torroja - Mercato di Algeciras

Felix Candela - Ristorante Los Manantiales

Eero Saarinen - TWA Terminal (JFK Airport di New York)

Heinz Isler - Wyss Garden Center

Sergio Musmeci - Ponte sul Basento

Toyo Ito - Crematorio di Kakamigahara

Arata Isozaki - Kitagata Community Center

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: