Architettura come… memoria

Antonio Jimenez Torrecillas ha realizzato un intervento su grande scala per recuperare un’area del paese spagnolo di Albaicin, nei pressi di Granada e riconvertirlo in spazio pubblico.

Il progetto ricostruisce in parte (40 metri) una vecchia muraglia, la Muraglia Nazarí, del XIV secolo, andata distrutta durante un terremoto.

Obiettivo del progetto è quindi quello di ricostruire la linearità della fortificazione muraria utilizzando come materiale di connessione tra passato e presente la pietra, soprattutto nella sua connotazione cromatica. L’opera non è però connessa con la vecchia muraglia, quasi a sottolineare la distanza temporale che divide le due architetture.

La pietra utilizzata è una varietà di granito rosa, nelle sue tonalità ocra e rossicce. Le lastre hanno uno spessore di 3 centimetri e sono impilate le une sulle altre e fissate con resine.

L’opera è costituita da due muri paralleli attraverso il quale si può camminare.

L’opera ha ricevuto numerosi premi internazionali.

Tra i principali, una menzione al premio Barbara Cappochin 2007 con il parere: “Originale reinterpretazione di un muro di difesa che diventa edificio e non più barriera, elemento spaziale e fruibile che riorganizza il contesto”.

Nel 2007 è stata anche premiata al Premio Internazionale Architetture di Pietra con la motivazione: “Un intervento minimo e minimalista per chiudere una breccia di quaranta metri aperta alla fine dell’Ottocento sulle antiche mura che collegano l’Alhambra con il quartiere Albaicin. Senza cadere nello storicismo o nel falso storico Jiménez Torrecillas utilizza frammenti
di lastre di granito locale per realizzare un nuovo tratto di muraglia che nasconde al suo interno un percor so segreto reso magico dalla luce che filtra e trapassa le doppie pareti porose
“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: