Architettura come… Primo Levi

“Avviene spesso che un lettore, di solito un giovane, chieda a uno scrittore, in tutta semplicità, perché ha scritto un certo libro, o perché lo ha scritto così, o anche, più generalmente, perché scrive e perché gli scrittori scrivono. A questa ultima domanda, che contiene le altre, non è facile rispondere: non sempre uno scrittore è consapevole dei motivi che lo inducono a scrivere, non sempre è spinto da un motivo solo, non sempre gli stessi motivi stanno dietro all’inizio ed alla fine della stessa opera. Mi sembra che si possano configurare almeno nove motivazioni, e proverò a descriverle; ma il lettore, sia egli del mestiere o no, non avrà difficoltà a scovarne delle altre. Perché, dunque, si scrive?”

Primo Levi in L’altrui mestiere


La filosofia di ogni blog è diversa.

Ognuno srive per un motivo diverso.

Primo Levi in L’altrui mestiere” configurava nove motivazioni diverse che inducono a scrivere.

Qualcuno scrive perchè ne sente l’impulso o il bisogno, qualcuno per divertire o divertirsi e qualcuno per insegnare qualcosa a qualcuno.

Alcuni scrivono per migliorare il mondo, altri per far conoscere le proprie idee, altri ancora per liberarsi da un’angoscia.

Infine c’è chi scrive per diventare famoso, chi per diventare ricco e chi per abitudine.

Tra tutte queste motivazioni l’unica che potrei fare mia è la scrittura come mezzo per far conoscere le proprie idee.

Perchè nel confronto con altre possano diventare “idee migliori”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: